Dall'esperienza del Gruppo di Ricerca Sordità
Il Test delle Otoemissioni acustiche (OAE) è un metodo di screening che misura l'integrità dell'orecchio interno o coclea. Una serie di click (Transienti Evocati TEOAE) viene inviata tramite una sonda posta nel condotto uditivo del bambino.

L'orecchio del bambino dovrebbe rispondere producendo i propri suoni che vengono rilevati da un piccolo microfono all'interno della sonda.

La risposta viene analizzata per determinare quanto la coclea è funzionante.
Preparazione per il test

Pulizia della sonda.
La punta della sonda,  venendo a contatto con le secrezioni del condotto uditivo, può raccogliere
detriti.

Anche piccole quantità di cerume o vernice caseosa possono bloccare i canali della sonda .

Pulire i canali e la punta della sonda tra ogni paziente.
Un tappino pulito deve essere utilizzato per ogni bambino.
I tappini devono essere conservati in un contenitore pulito poi puliti e disinfettati al termine della giornata.
Una volta asciutti possono essere riutilizzati.
Assicurarsi che la punta della sonda sia completamente asciutta.

Esecuzione dello screening

Programmare lo screening quando il neonato è nella migliore condizione per il test.
Il test avviene molto più rapidamente ed i risultati sono migliori se il bambino dorme

E’ molto più efficiente fare un primo tentativo rapido , seguito da un secondo o addirittura terzo tentativo poche ore dopo.
Brevi ripetuti tentativi hanno generalmente più successo di un unico sforzo prolungato.
Minimizzare il rumore e la confusione nell' area Screening, lo screening sarà più veloce e più efficace, l'esame  può essere effettuato la sera quando sono ridotte le attività del reparto.
Se si utilizza la tecnologia TEOAE assicurarsi che gli screeners abbiano imparato le tecniche di misura della sonda.

Se il personale non ha imparato le tecniche di misura della sonda i tassi di refer al momento della dimissione sono da due a quattro volte superiori.